Chi Siamo

La storia della Polisportiva val di Loreto già Comitato sportivi val di Loreto ancor prima Comitato Sportivi Tavarnelle ha le sue origini a cavallo dei decenni sessanta settanta. Sono gli anni del boom economico, pure i ragazzi di campagna iniziano a frequentare i bar che si insediano nelle realtà che sono in espansione, la televisione inizia ad essere presente sulle case, i motorini prendono il posto delle biciclette per spostarsi e chi è più fortunato si può permettere una macchina che sia la vecchia seicento o la più piccola cinquecento poco importa basta avere l’automobile. Iniziano le varie aggregazioni Sociali e sportive , il ritrovo è come detto o all’interno dei bar oppure nelle abitazioni private. Il Comitatao Sportivi Tavarnelle con i suoi giovani di allora organizzano in collaborazione con il glorioso motoclub Cammilletti, la gara motociclistica denominata “TRE PONTI” gara di motoregolarità che si svolgeva maggiormente nei greti di torrenti della Val di Loreto.

Durante il carnevale organizzano corsi mascherati con dei carri allegorici trainati da trattori sulle strade locali e sono riuscite ad organizzare un campionato Italiano di Lancio del ruzzolone.

Nell’anno 1985 il Comitato sportivi Tavarnelle si trasforma in Comitato sortivi Val di Loreto, con l’intento di coinvolgere le popolazioni di tutta la valle, da Mezzavia a Il Borgo, da S. Pietro a Cegliolo a San Martino, da Catrosse a Tavarnelle.

Questo comitato mantieno fra le sue manifestazioni il Carnevale dei Ragazzi e in più organizza il Concorso Canoro . Si tratta di una manifestazione canora per bambini ragazzi e adolescenti che si svolge all’aperto nel campo parrocchiale di Sant’Eusebio nel primo fine settimana di luglio e riscuote pure un discreto successo.

Visto la passione e l’entusiasmo e il lavoro che i componenti del Comitato sportivi mette nelle sue azioni l’Amministrazione Comunale decide di acquistare un appezzamento di terreno e concederlo in gestione al Comitato per poterci realizzare un centro sportivo.

E l’anno 1985, il Comitato sportivi si impegna in collabvorazione con l’Amministrazione Comunale, ed il sostegno di alcune ditte locali e soprattutto con il lavoro di tanti volontari ad iniziare la costruzione del campo sportivo con i relativi spogliatoi e sala civica.

Nel giro di pochi anni si realizza un bel campo sportivo con un impianto di illuminazione al momento all’avanguardia, un edificio con spogliatoi servizi sala civica ed angolo bar ed una pista polivalente altrettanto illuminata adatta ad accogliere discipline quali pallavolo, tennis pattinaggio e ballo durante le feste estive.

Nell’estate 1993 il tutto viene inaugurato con la 1° edizione della Festa dello sport. Oggi siamo arrivati alla XXIII° edizione e sempre con un aumento di visitatori per tale festa che si svolge nella seconda settimana di Luglio.

Il Comitato sportivi si arricchisce ben presto di altre discipline sportive, quali ciclismo su strada e mountain bike, ciclismo giovanile,calcetto calcio ruzzolone ginnastica per anziani corsi di yoga e di ballo per giovani e meno giovani.

Vista la gestione di varie attività sportive il Comitato sportivi nell’anno 2005 si trasforma in Polisportiva val di Loreto con un nuovo statuto. Viene realizzato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale un campo da calcetto in sintetico con relativa illuminazione il quale diventa subito luogo di gioco per tanti giovani del comune di Cortona

La Polisportiva val di Loreto con il suo consiglio direttivo e con tutti i soci intende continuare nel promuovere tutte quelle iniziative sociali e sportive rivolte ai giovani ai meno giovani agli anziani e soprattutto a quelle associazioni di persone diversamente abili le quali possono contare sempre sulla collaborazione sul sostegno e sulla amicizia nei loro confronti.

Tavarnelle di Cortona Biagiotti Loriano


Per saperne di più...


Lo statuto